Docenti

Docenti

Il docente è il protagonista dell'innovazione nella scuola.

È lui che sceglie metodologie e tecnologie didattiche da utilizzare fra gli strumenti messi a disposizione dal progetto Edoc.
Edoc è anche l'occasione per sperimentare concretamente la scuola di domani. Una scuola che usa le tecnologie anche come strumento di partecipazione attiva degli studenti ai processi di apprendimento.

Servizi disponibili

Il Coding con Programma Il Futuro (PIF)
Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato questa iniziativa (che fa parte del programma #labuonascuola) con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell'informatica. Partendo da un’esperienza di successo avviata negli USA che ha visto nel 2013 la partecipazione di circa 40 milioni di studenti e insegnanti di tutto il mondo, l’Italia sarà uno dei primi Paesi al mondo a sperimentare l’introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding ), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer.
Sistemi di Authoring
Ambiente di authoring per e– learning che permette una gestione di tutti gli aspetti tecnici connessi alla creazione e pubblicazione del materiale formativo digitale assicurando, allo stesso tempo, una facilità d’uso tale da renderlo utilizzabile dal personale docente. I tools forniscono straordinaria flessibilità e funzionalità avanzate agli sviluppatori di corsi e-learning che desiderano un alto livello di interattività. Si possono facilmente esportare facilmente e direttamente per dispositivi mobili. Anche in formato HTML5 e quindi compatibile con iOS e Android. La piattaforma crea esperienze di apprendimento efficaci con video e simulazioni per la creazione di L.O. Articulate Storyline: per la creazione di moduli completi di apprendimento Calibre: per la creazione di ebook Movie Maker: per la creazione e la modifica di file video
Sistema dei Repository per Learning Objects (L.O.)
Sistema Content Management System (CMS) utilizzato per la gestione di documenti, per la collaborazione tra utenti e per la raccolta di contenuti di tipo web con gestione di workflow. I repository di L.O., organizzati secondo consolidati standard internazionali, rappresentano l'equivalente elettronico di una biblioteca di risorse educative, open e di alta qualità.
ePortfolio e Social Networking
Nella didattica, un e-portfolio è una raccolta mirata di informazioni e di artefatti digitali atti a dimostrare lo sviluppo e/o l’apprendimento di abilità e competenze da parte dello studente. La lettera «e» che precede la parola portfolio sta per electronic e indica il supporto su cui il portfolio è conservato o realizzato. Idealmente l’e-portfolio è interoperabile ad esempio con ambienti di apprendimento, servizi di reclutamento o per sostenere la continuità nel life-long learning. La soluzione piattaforma disponibile si basa sulla piattaforma Mahara, software Open Source che fornisce strumenti per realizzare e mantenere un portfolio elettronico e propone funzioni di social networking che permettono di interagire e di creare una comunità di apprendimento on line.
3DLab
Nell’ambito del progetto EDOC@WORK 3.0, si è ritenuto utile dedicare uno spazio alla tecnologia 3D. E' dunque nata l’idea orientata alla costituzione di un’officina digitale: uno spazio nel quale poter coltivare i talenti e le professionalità. Un luogo in cui le idee prendono forma, chiamato 3D Printer Sharing LAB. Il carattere innovativo di questo progetto risiede, in primo luogo, nei concetti di “condivisione della stampante 3D” e “geolocalizzazione”. Il portale è uno spazio di condivisione e autogenerazione di percorsi "form-attivi" nell’ambito della pratica del 3D, ed è uno strumento innovativo flessibile le funzionale nell’interazione del sistema HUB-POD.
Servizi PaaS
Platform as a Service (PaaS) è un modello di Cloud Computing che offre agli utilizzatori un servizio di auto-provisioning di risorse hardware e software (tipicamente middleware) necessari per lo sviluppo di applicazioni. Il provider PaaS ospita l'hardware e il software su una propria infrastruttura e di conseguenza, libera gli utenti dal dover installare in casa di hardware e software per sviluppare o eseguire una nuova applicazione. Le soluzioni PaaS, con una semplice connessione Internet mettono a disposizione degli sviluppatori un ambiente tecnologicamente avanzato e duttile per elaborare applicazioni web e software. Gli elementi del PaaS possono essere impiegati per lo sviluppo di applicazioni e di servizi applicativi come la collaborazione in team, l'integrazione Web, l'integrazione del database, la sicurezza.
CRESCO Edoc
CRESCO (Centro computazionale di RicErca sui Sistemi Complessi) Edoc è un'iniziativa che dà la possibilità agli studenti delle scuole medie superiori di impratichirsi con le tecnologie informatiche ICT. I supercalcolatori CRESCO sono sistemi dedicati al calcolo ad alte prestazioni (HPC High Performance Computing che fanno parte di ENEA-GRID) e sono attualmente installati in 5 Centri ENEA: Portici, Casaccia, Frascati, Brindisi e Trisaia. L'accesso al calcolo ad alte prestazioni è subordinato alle condizioni esplicitate qui.
Microsoft Office 365
Microsoft Office 365 è un servizio basato su cloud studiato per rispondere alle esigenze di sicurezza, affidabilità e produttività delle organizzazioni. Nello specifico combina la consueta suite di prodotti Microsoft Office per desktop con le versioni su cloud dei più innovativi servizi di comunicazione e collaborazione Microsoft, tra cui Microsoft Exchange Online, Microsoft SharePoint Online, Office Online e Microsoft Skype for Business online, per favorire la produttività degli utenti (studenti/docenti) ovunque si trovino grazie a Internet.
Smart Classroom Collaborativa
La Classroom Collaborativa è un luogo virtuale in cui docenti e studenti condividono esperienze, informazioni, e strumenti di lavoro come in un'aula fisica, ma con la possibilità che i partecipanti si trovino in aree differenti o lontane. Grazie alla potenza del Cloud l'esperienza collaborativa diventa pervasiva, e supporta i docenti nello sviluppo della didattica per competenze. Anche le famiglie migliorano la partecipazione attiva alla vita scolastica dei ragazzi, pur salvaguardando tempi e spazi delle proprie attività personali e professionali
Smart Website
Servizio che consente la costruzione facile, immediata, dinamica e personalizzata di un sito Web. Basato sulla piattaforma Wordpress,può essere utilizzato per la semplice creazione di siti Web tematici da parte di docenti (per lo scambio di informazioni con gli studenti) e studenti (per la pubblicazione dei propri lavori o per la creazione di ambienti virtuali di collaborazione).
Wordpress per creare il sito web istituzionale dell'istituto scolastico
Servizio che consente la costruzione dinamica e personalizzata del sito web istituzionale dell'istituto scolastico. Basato sulla piattaforma Wordpress, la soluzione è personalizzata con la pre-selezione di una serie di format già predisposti e pronti per l'uso.
Questionari di valutazione
Piattaforma per pianificare eventi, creare questionari e sondaggi, sottoporre quiz agli studenti o raccogliere informazioni in modo semplice ed efficiente. I questionari della valutazione delle attività didattiche sono strumenti finalizzati a rilevare l’opinione degli studenti al fine di migliorare la didattica e l'organizzazione dei corsi di studio e sono alla data largamente utilizzati nei sistemi di valutazione delle Università. La valutazione delle attività didattiche tende ad essere sempre più integrata all’interno del Libretto dello studente. Questo è chiamato a valutare anche il docente che eroga l’insegnamento e, laddove un insegnamento è suddiviso in più moduli, si tende a compilare tanti questionari quanti sono i docenti di ciascun modulo che compone l’insegnamento.
Gamification
La piattaforma di Gamification consente di aggiungere elementi motivazionali al sistema di apprendimento classico per aumentare il coinvolgimento dei ragazzi in base a meccanismi simili a quelli dei giochi. Ogni docente, dopo aver creato un modulo di gaming con gli strumenti di authoring, attraverso la piattaforma potrà attivare una competizione tra gli studenti (singoli o in gruppo) che potranno confrontarsi, giocando, per testare le proprie abilità, ed apprendere i contenuti dei corsi per superare i test e guadagnare punti. Ogni studente avrà la propria scheda personale con i propri dati e con i risultati raggiunti. Il portale genera in automatico una classifica in tempo reale con tutti i punteggi ottenuti dagli studenti e alla fine della gara verrà pubblicato il vincitore di ogni competizione aperta. I vincitori potranno ricevere dei premi o riconoscimenti virtuali per il raggiungimento di un determinato obiettivo, creando così maggiore motivazione nello svolgimento dei corsi online.
Repository L.O. Video
Repository specializzato per L.O. video. Consente di salvare i video, gestirli, modificarli e riutilizzarli secondo le proprie necessità. Sfruttando le caratteristiche tecniche del video-streaming consente la visione ottimizzata dei L.O. da qualsiasi device (PC, tablet e smartphone) anche in presenza di connettività limitata (fissa e mobile non in banda ultra larga)
Formazione Digitale
Ambiente per la creazione e distribuzione di oggetti didattici (L.O.) basato sull'idea costruzionista secondo la quale ogni apprendimento sarebbe facilitato dalla produzione di oggetti tangibili. L'approccio costruzionista e sociale all'educazione, recepito anche nel "No Child Left Behind Act of 2011", è enfatizzato dal fatto che gli studenti (non solo i professori) possono contribuire all'esperienza educativa in molti modi. L'ambiente è basato sulla piattaforma MOODLE (Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment), già largamente utilizzata in ambiente universitario, orientata all'apprendimento modulare, dinamico, e ad oggetti. L'impronta costruzionista alla base di Moodle è evidenziata da vari aspetti come la possibilità di far inserire e commentare tabelle di dati o wiki agli studenti, o di consegnare e correggere compiti tramite internet. Per il docente è prevista la possibilità di visualizzare tutti i log degli studenti e di visualizzare quali non si sono collegati da più tempo. E' possibile anche orientare il conseguimento dei risultati.
Stampa Voucher AICA
Servizio per la stampa dei voucher per le Certificazioni AICA. Attraverso questo servizio gli utenti che hanno partecipato al concorso regionale Discovery Digital Day, iniziativa promossa dall'USR Puglia in collaborazione con HPE (Hewlett Packard Enterprise) o alle iniziative #HPECODE4LECCE- CLICKDAY promosse dal comune di Lecce in collaborazione con HPE (Hewlett Packard Enterprise), possono procedere con la stampa del voucher nominativo da presentare al Test Center AICA per ottenere la skill-card AICA e sostenere gli esami previsti dalla propria certificazione.
didact
Piattaforma di didattica digitale che consente a docenti e formatori di creare lezioni multimediali in piena autonomia e con grande facilità. Oltre ad essere un sistema di authoring per L.O., la piattaforma consente una erogazione semplificata delle lezioni via Web, da PC, e da device personali come tablet e smartphone.
Registro elettronico e firma grafometrica
Il servizio prevede la gestione di assenze, ritardi, uscite anticipate, giustificazioni, note disciplinari, argomenti delle lezioni, compiti e firma, cioè di tutte le informazioni di interesse del Registro del professore e del Registro della classe. Il sistema è arrichhito dall'utilizzo di una tecnologia emergente quale quella della firma grafometrica che consente agli utilizzatori (docenti e famiglie) di inserire la firma autografa su una tavoletta grafica o su un tablet dando conferma e valore legale ai dati gestiti.
Google for Education
Grazie al Cloud EDOC accedere alle Google Apps for Education è ancora più facile. Le credenziali uniche fornite da EDOC ti permettono di utilizzare liberamente le applicazioni collaborative di Google. Google Apps for education è una suite gratuita di applicazioni per l'email e la collaborazione progettate specificamente per istituti scolastici e università. Con Google Apps for Education permetti a studenti, insegnanti e team di comunicare tra loro. Tutto viene automaticamente salvato nella cloud: il risultato è che email, documenti, calendari e siti sono accessibili e modificabili da quasi tutti i dispositivi mobili e i tablet. Sempre e dovunque. La facilità e la rapidità della collaborazione sono le caratteristiche che rendono unico Google Apps. Gli strumenti per la creazione di siti web e documenti offrono funzionalità di modifica in tempo reale, potenti controlli di condivisione e totale compatibilità: un ambiente ideale per lo studio. Google Drive è un servizio online di memorizzazione e sincronizzazione dei propri documenti, e permette la loro condivisione e la modifica collaborativa. Insieme alle App Documenti, Fogli di lavoro, Moduli, Presentazioni, Disegni, Hangouts, può essere usato via Web attraverso il portale edocwork.it, caricando e visualizzando i file tramite il web browser, oppure tramite l'applicazione installata su computer che sincronizza automaticamente una cartella locale con quella condivisa.
Tools per le segreterie
Il progetto “Servizi scuola-famiglia via web” rientra nell’ambito delle iniziative intraprese dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Obiettivo del progetto è quello di mettere a disposizione strumenti e servizi volti a favorire la comunicazione tra Scuola e Genitori, semplificare le relazioni amministrative tra famiglie e le istituzioni scolastiche, facilitare la partecipazione delle famiglie alla vita scolastica dei propri figli attraverso la realizzazione di un insieme di servizi innovativi, tra i quali la pagella digitale, le comunicazioni relative alla vita scolastica degli studenti e ai risultati degli apprendimenti, l’agenda di ricevimento dei docenti, la notifica alle famiglie in tempo reale delle presenze/assenze degli studenti e le comunicazioni scolastiche, erogati in modalità multicanale (tra cui web, e-mail e messaggistica sms).

Vuoi accedere a tutti i servizi disponibili con un solo account gratuito?

Sperimentazione

Edoc prevede una fase sperimentale rivolta ad alcune scuole e Enti di formazione professionale della Regione Puglia.
Un Innovation Lab Network fra gli istituti pugliesi per confrontarsi rispetto a esigenze, esperienze già acquisite e nuovi percorsi da esplorare.